Inicio > opiniones > PAROLE SENZA SENSO

PAROLE SENZA SENSO

Se le parole hanno un significato, che significa : forum del gelato artigianale ?

Io penso che in questo forum avrebbero dovuto parlare di gelato artigianale. Invece no, non é stato cosí, perché un’industria di prodotti per gelateria insieme a un produttore di gelato industriale e a un creatore di software per la gestione di gelaterie hanno intrattenuto una ventina di gelatai di varie regioni di Spagna con l’intenzione – cosí hanno detto – di fare luce sull’incerto futuro della gelateria artigianale, offrire i mezzi per una miglior gestione delle attivitá, approfondire le formulazioni del gelato…

In realtá, il produttore di gelato industriale ha parlato del fatto che nel futuro l’industria migliorerá di molto la qualitá del suo gelatosic ! – e sará piú difficile l’incremento delle vendite del gelato artigianale.

Il tizio  si domanda, anche , se non é tempo di smettere di parlare di gelato artigianale per rispondere alle necessitá reali dei consumatori.

Tutto questo giá mi ha irritato abbastanza e devo assolutamente rispondere subito a questo signore.

Smettere di parlare di gelato artigianale é interesse soltanto suo perché il suo prodotto non puó e non potrá mai competere con l’artigianale.

Questo signore ha giá chiuso varie gelaterie nel centro di Barcellona e continuerá chiudendone altre sempreché i gelatai siano disponibili a lavorare artigianalmente, con prodotti naturali, con onestá e passione.

Queste sono le necessitá reali dei consumatori !

Che dire poi della dimostrazione che hanno fatto di un gelato di cioccolato al sapore di sigaro toscano ?

Vergogna, vergogna, vergogna !

Queste cose non sorprendono nessuno.

Il gelato é un alimento e per questo motivo deve essere genuino.

Si meritano fortemente la crisi che stanno vivendo.

Continueró a parlare di questo forum…


  1. rino
    10 abril 2010 a las 17:06

    Ciao, sono Rino
    con vivo entusiasmo ho letto il tuo post, e devo dirti che le tue parole sono realmente forti, nei riguardi di quest’azienda e di questo tizio.
    Sicuramente sei un “Gelatiere” e non un gelataio, la tua passione la si sente proprio.
    Io sono figlio di un gelatiere e condivido con te la serietà che traspare nella tua attività.
    Complimenti.
    Rino
    (coach in gelateria)
    p.s.: sono Italiano e opero in Puglia

  2. 10 abril 2010 a las 17:33

    Ciao Rino,

    grazie per i generosi complimenti; comunque sí, sono un gelatiere – donna molto appassionata del mio lavoro e , come te , di grandi tradizioni familiari.

    Effettivamente , sembra proprio che questo concetto del lavoro ben fatto lo possiamo capire solo noi che abbiamo imparato l’attivitá nella ” bottega ” di famiglia.

    Ogni qualunque commento provenga da colleghi VERI mi onora.

    Hai un blog anche tu ?

    Di dove sei esattamente ?

    Raccontami pure qualcosa di te quando vorrai: leggere le parole di un artigiano del gelato e scambiare opinioni sul meraviglioso mondo che contribuiamo a sostenere contro tutto e contro tutti é sempre musica per me

    Per ora , saluti e buona stagione

  1. No trackbacks yet.

Responder

Por favor, inicia sesión con uno de estos métodos para publicar tu comentario:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión / Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión / Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión / Cambiar )

Google+ photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google+. Cerrar sesión / Cambiar )

Conectando a %s

A %d blogueros les gusta esto: