Inicio > opiniones > PAROLE SENZA SENSO – 3ª PARTE

PAROLE SENZA SENSO – 3ª PARTE

Tanto per continuare ad informare il produttore di gelato industriale del perché MAI si smetterá di parlare del gelato artigianale,  insisteró dicendo che non si semtterá mai di parlarne semplicemente perché é molto, ma molto, molto piú buono del gelato industriale e anche molto, ma molto piú sano e nutriente.

E questo perché ? Abbiamo giá spiegato che il gelato di frutta si produce con frutta etc. etc.

Ora parliano dei gelati di crema:

ogni gelataio che si rispetti, produce una sua base esclusiva per produrre i suoi gelati di crema, che non somiglieranno a nessun altro gelato in commercio, nemmeno a quelli degli altri gelatai artigianali, perché, e questa é la caratteristica del lavoro artigianale, ogni gelñataio elabora la sua base personale e per questo il suo gelato sará veramente il suo gelato, diverso da tutti gli altri.

Vogliamo spiegare invece cosa sono i gelati di crema industriali ? Sono tutti uguali, perché i mix – le basi – sono tutte uguali e poiché la base rappresenta l’ 85 % del gelato di crema é proprio lei che proporziona il sapore.

La base industriale contiene:

1) zuccheri, che il gelataio vero giá utilizza e paga 20 volte meno;

2 ) proteine del latte, che il gelataio vero giá possiede nel suo laboratorio e paga 6 volte meno;

3) grassi, che sono di natura vegetale quindi molto piú economici per l’industria, ma che il gelataio vero non userebbe mai perché non puó e non vuole tradire il sapore unico della panna e del latte.

Inoltre questi grassi vegetali sono i responsabili del retrogusto untuoso che lascia in bocca il gelato industriale, mentre questo non avviene mai degustando il gelato artigianale.

I grassi vegetali presenti nelle basi industriali sono, infine, responsabili dell’irrigidimento di questo tipo di gelati: quando vedete il gelato a montagna in vetrina, state pur certi che hanno usato basi industriali.

Quindi di tutto si tratta, meno che di gelato artigianale.

Infine, nelle basi troviamo i neutri.

Inutile dire che non troveremo certo quelli di migliore qualitá, mentre il vero artigiano non concepisce di usare altro che quelli.

Per riassumere: il gelataio che produce gelato con semilavorati industriali, produrrá un gelato piú caro e non buono.

Signori industriali, VOI siete fuori della storia e non noi.

Continueró a parlare di questo cosiddetto forum del gelato artigianale…

  1. Aún no hay comentarios.
  1. No trackbacks yet.

Responder

Por favor, inicia sesión con uno de estos métodos para publicar tu comentario:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión / Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión / Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión / Cambiar )

Google+ photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google+. Cerrar sesión / Cambiar )

Conectando a %s

A %d blogueros les gusta esto: